TORNA INDIETRO

Studio per condotte forzate

 

Specifiche opera

Titolo Studio per condotte forzate
Tipologia Strutture tecniche, produttive e di servizio
Tecnica matita nera su carta
Misure (in mm) 136x136
Datazione databile al 1913
Provenienza già collezione famiglia Sant'Elia; acquisto promosso da Manlio Rho e Gianni Stecchini con il contributo di mecenati comaschi, 1943; dono al Comune di Como, 1944
Proprietà Comune di Como
Collocazione Pinacoteca Civica di Palazzo Volpi, Como
Numero inventario A332
Iscrizioni sul recto: in alto a sinistra: “SE(?)79” sottolineato, a inchiostro seppia.
Restauri 1991, L. Tarantola, Milano
Problematiche risanate Macchie di foxing
Esposizioni 1930, Como, Broletto; 1930, Milano, Galleria Pesaro; 1930, Roma, Sede del Circolo Artistico; 1962, Como, Villa Olmo; 1991, Venezia, Ca' Pesaro; 1992, Francoforte, Deutsches Architektur-Museum.
Bibliografia Leskovic 1930, p. 32, n. 34, (centrale elettrica); Tentori 1955, p. 209; Caramel-Longatti 1962, p. 100, n. 231, (centrale elettrica, 1914); Drudi Gambillo-Fiori 1962, vol. II, p. 458, n. 80; Caramel-Longatti 1991, p. 228, n. e fig. 266; Caramel-Longatti 1992, p. 168, n. e fig. 266; Caramel-Longatti 1987, p. 274, n. 275; Caramel-Longatti 1988, p. 237, n. 275; Caramel-Longatti 1991, p. 228, n. e fig. 266, (centrale elettrica: studio, 1914); Novara 2002, scheda 132; Uzawa 2007, p. 133, fig. 266.

TORNA INDIETRO